Linda (cialy_girl) wrote in lovvoverse,
Linda
cialy_girl
lovvoverse

[Scheda] Charlie White



Nome: Charles “Charlie” White
Genitori: Stephanie Brown, padre sconosciuto
Genitori adottivi: Michael White, Megan White
Altri Parenti: Spoiler! Maeve Sabatino (moglie), Devin White (figlio)
Aspetto fisico: Ha i capelli biondi, corti e lisci, e gli occhi azzurri.
Nascita: 1998
Luogo di nascita: Gotham City
Città: Gotham City, Washinghton DC, Star City
Morte: 2050
Religione: Ateo
Occupazione: Si mantiene grazie al capitale del suo padre adottivo e al denaro derivato dalle sue collaborazioni con gli Asaro, senza mai avere una vera e propria professione.
Carattere: Charlie ha dei grossi problemi di gestione della rabbia e di mantenimento del proprio controllo. L’idea dell’abbandono ha sempre pesato tantissimo su di lui e gli ha reso difficilissimo fidarsi degli altri e creare legami; in genere bisogna essere molto pazienti per ottenere affetto da lui, oppure incuriosirlo e attirare la sua attenzione. È insofferente alle regole e, anzi, più queste si rivelano ferree, più lui si sente portato ad infrangerle una ad una. Vive bene da solo e non ama porsi dei limiti (se lo fa è solo per poi tentare in tutti i modi di superarli); sente sempre di dover dimostrare qualcosa e questo spinge i suoi comportamenti sempre più verso l’eccesso. È comunque una persona curiosa, in cui è facile generare ammirazione ed entusiasmo, e non si fa problemi a dimostrare la propria stima o il proprio affetto per qualcuno, quando quel qualcuno è riuscito a guadagnarseli.
Identità: Spoiler
Costume: Da ragazzo utilizza una versione maschile dello stesso costume di Stephanie Brown, mentre da adulto vi applica qualche modifica: scurisce la stoffa, rendendola viola scuro, quasi nero, ed elimina il mantello, mantenendo però il cappuccio. Gli stivali sono dei semplici anfibi neri, sia in un caso che nell’altro.
Equipaggiamento:
• Un coltello a lama dritta, inserito in una custodia posizionata sul fianco destro.
• Un bastone allungabile in acciaio, portato in un fodero sulla coscia sinistra.
Poteri/Abilità:
• Ha una buona padronanza del combattimento a mani nude e nella lotta da strada, così come anche nell’uso di alcune armi, in particolare da fuoco e da taglio.
• E’ piuttosto forte – si è allenato regolarmente da quando ha cominciato ad utilizzare il costume – ed è in grado di trasformare in un’arma pressoché qualsiasi oggetto dell’ambiente che lo circonda.
Team: Injustice League
Storia:
1998/2005 – Nato a Gotham City, Charlie viene dato in adozione da Stephanie alcuni mesi dopo la nascita, a causa dell’età troppo giovane della ragazza, dopo averne scelto solo il nome. Il bambino, quindi, trascorre i suoi primi anni di vita in una casa per l’infanzia in città, vivendo l’assenza dei propri genitori biologici con grande disagio. In questi anni, tutti i tentativi fatti per adottarlo non vanno a buon fine a causa del suo atteggiamento ostile e aggressivo, che risulta impossibile da gestire per le famiglie a cui viene affidato.
2006/2007 – Il senatore Michael White e sua moglie Megan scelgono di adottarlo, nonostante questo venga loro sconsigliato. L’atteggiamento di Michael colpisce positivamente Charlie che inizia a provare per lui del rispetto. Inaspettatamente, la loro convivenza procede nel migliore dei modi [arc #04].
2008 – La morte di Megan sorprende Charlie, ma non costituisce per lui un duro colpo, in quanto la donna non era mai diventata per lui una vera figura materna. Il ragazzo continua ad appoggiarsi a Michael, con cui il rapporto è sempre molto onesto.
2012 – Deciso a scoprire l’identità della propria madre biologica, Charlie chiede a Michael di indagare, ottenendo in poco tempo tutte le informazioni necessarie su Stephanie Brown, compreso il suo collegamento con l’eroina Spoiler. Con queste notizie, il disagio per l’abbandono subito dalla ragazza cresce.
2013/2018 – Per trovare uno sfogo alla propria rabbia e domare il rancore che sente verso di lei, Charlie prende ad indossare il costume di Spoiler per compiere alcuni atti vandalici e furti in città. Michael, scoperto quanto accade, gli consente di continuare purché non si faccia scoprire e tenga ben nascosta la propria identità. Il ragazzo accetta le sue condizioni e prosegue le proprie attività criminali, venendo spesso in contatto con gli altri villain ed eroi gothamiti.
coming soon
Curiosità:
• Si rivolge a Michael chiamandolo per nome e mai ‘papà’, anche se non corregge mai gli altri quando si riferiscono all’uomo indicandolo come suo padre.
• Il fatto che Michelangelo Asaro fosse più piccolo di lui gli ha creato qualche problema di autostima, all’inizio, ma quest’aspetto è passato ben presto in secondo piano quando Charlie ha realizzato che l’uomo era a tutti gli effetti più capace ed esperto di lui.
• Durante le sue uscite come Spoiler, ha incontrato alcune volte Catwoman, Catman e Josh Mardon, ma non ha mai stretto rapporti con loro né si è avvicinato particolarmente al loro gruppo perché cosciente delle attitudini troppo diverse.
• Il matrimonio con Maeve è stato accettato più per una questione di armonia tra le famiglie, in quanto i Sabatino non lo hanno mai davvero sopportato, né considerato adatto alla ragazza.
• Il rapporto con suo figlio Devin non è mai stato felice, poiché Charlie ha sempre avvertito una certa estraneità nei suoi confronti. Ritrovarsi con il bambino fra le braccia, infatti, lo ha convinto che non avrebbe mai dovuto essere padre e ha portato a galla tutta la sua incapacità di relazionarsi agli altri. Le difficoltà nel rapporto con la moglie cominciano a questo punto, poiché il fallimento nell’essere un buon padre e un buon marito pesano notevolmente su Charlie e sui suoi comportamenti, che si fanno sempre più violenti.


[Foto: Hunter Parrish – Personaggio: cialy_girl, namidayume]
Tags: !scheda pg, pg: charlie white, » città: gotham city (usa), » città: star city (usa), » team: injustice league, • villain
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments