namidayume (namidayume) wrote in lovvoverse,
namidayume
namidayume
lovvoverse

[Scheda] Leonor Wilson



Nome: Leonor Adeline Wilson
Genitori: Rachel Roth, Joey Wilson
Altri Parenti: Allan Wilson (fratello), Trigon (nonno materno), Slade Wilson (nonno paterno), Fratelli J. (zii materni), Rose Wilson (zia paterna), Elise Roth (cugina maternal/sorella adottiva), Lily Bloomberg (cugina paterna) Spoiler! Dylan Myers (ex-compagno), Slade Logan (compagno), Angela Wilson (figlia), Grant Logan (figlio), Wendy Luthor (nipote), Lionel Luthor (nipote)
Aspetto fisico: Ha i capelli biondi lisci e gli occhi azzurri. È piuttosto magra e esile all’aspetto, anche se poi si dimostra molto più forte di quanto appare.
Nascita: 2004
Luogo di nascita: Roma (Italia)
Città: Roma (Italia), Los Angeles (USA), Gamenn (Zandia), Markovburg (Markovia), New York City (USA)
Morte: 2049
Religione: Seguace della Dea Azar.
Occupazione: Dal 2042 lavora alla Deo
Carattere: E’ molto sicura di sé, taciturna, sarcastica e abbastanza insofferente all’autorità (l’unica persona da cui accetta di prendere ordini, infatti, è suo fratello). Tende sempre a dire ciò che pensa ed è sincera a tutto campo, spesso risultando persino aggressiva; al di là della cerchia dei propri parenti non socializza facilmente (ha la capacità di suscitare negli altri una certa inquietudine), poiché è abituata a tenere tutti alla larga. Ha un forte istinto di protezione nei confronti dei suoi affetti, tuttavia, e col tempo sviluppa anche un notevole spirito di squadra. Pur essendo empatica, è sempre stata capace di lasciarsi influenzare ben poco dai sentimenti degli altri, prendendone coscienza senza farsene scalfire (Dylan Myers costituisce un’eccezione a questo, tuttavia), e quindi ha l’abitudine di rapportarsi col prossimo sempre in modo distaccato.
Identità: Ravager
Costume: Riprende quello di Rose Wilson, ma si mantiene esclusivamente sui toni del blu, senza alcun dettaglio arancione. Gli stivali sono diversi, più simili ad anfibi normali, e sempre blu scuro. Al collo del costume è collegato un cappuccio con la forma a V, come quello di Raven, e sul volto indossa un semplice domino azzurro.
Equipaggiamento:
• Due lame banshee in Promethium impoverito, regalo di Slade Wilson. I manici sono rivestiti in tessuto blu scuro e Leonor vi ha fatto poi disegnare delle sagome di corvi in azzurro più chiaro.
Poteri/Abilità:
• Elevata capacità empatica che le permette, oltre al percepire le emozioni altrui, anche di:
- rubare emozioni,
- assorbire il dolore emotivo e indurre un processo di guarigione,
- modificare, anche in modo forzato, le emozioni negli altri.
• Telecinesi.
• Teletrasporto, attraverso varchi dimensionali.
• Capacità di manifestare la propria presenza interiore agli altri; riesce tuttavia a farlo sono quando le menti dei suoi obiettivi sono completamente rilassate, quindi in sogno o in momenti analoghi.
• Volo.
• La propria limitata capacità di precognizione le permette di avere visioni offuscate e spesso difficilmente interpretabili degli eventi futuri. Le dà, tuttavia, un’abilità sopra la norma nelle diverse arti divinatorie, al cui studio Leonor si è dedicata già quando era molto giovane e che utilizza proprio per comprendere al meglio le visioni. Durante la sua vita le ha studiate pressoché tutte, ma quelle che predilige sono l’aritmomanzia, la cartomanzia e taromanzia, chiromanzia, piromanzia e capnomanzia (i cui elementi contribuiscono a creare atmosfere favorevoli alle sue visioni) e la lettura delle rune.
• Capacità parziale di proiettare illusioni nella mente di altri; anche questa abilità risulta per Leonor limitata a soggetti in stati di completo rilassamento.
• Controllo mentale, che si attua, esattamente come per Joey Wilson, prendendo possesso del corpo di qualcuno attraverso contatto visivo. Se la volontà del soggetto è troppo forte, tuttavia, Leonor non riesce a tenerne il controllo a lungo.
• È esperta nell’uso di armi da taglio, in particolare spade e coltelli da lancio.
• Conosce diverse tecniche di combattimento corpo a corpo, insegnatele da Rose Wilson.
• Comprende e parla correttamente il linguaggio dei segni e l’italiano, oltre alle lingue anglofone.
• Ha buone capacità artistiche nel disegno e nella pittura.
Team: Teen Titans, Outsiders
Storia:
2004/2010 – I primi anni di vita sono per Leonor abbastanza tranquilli; Raven e Joey cercano di creare intorno ai figli un ambiente sereno e di proteggerli, così che su di loro non pesino nemmeno gli attacchi che la Chiesa di Sangue spesso compie nei loro confronti.
Leonor cresce legandosi molto al fratello e a Elise – che considera come una sorella a tutti gli effetti –, così come alla zia Rose e a sua figlia Lily. Nonostante la vita piuttosto appartata che la famiglia fa, le visite degli ex-compagni di squadra dei genitori non mancano e Leonor ha modo di entrare in contatto con i loro figli, ma, per il suo carattere chiuso, non lega particolarmente con nessuno di loro. Fanno eccezione Slade Logan, Brion Logan e Sylar Stone (dopo il suo trasferimento in Markovia), con cui la bambina è costretta dal fratello a passare gran parte del suo tempo.
Leonor comincia inoltre ad allenarsi molto precocemente, sia nel combattimento – in cui viene addestrata da Rose e Joey –, sia nel controllo dei propri poteri empatici.
2011/2016 – Grazie alla protezione dei genitori, Leonor riesce a non sentire il peso dell’assenza di Rose e di Eddie Bloomberg [arc #14], tra il 2011 e il 2014, sebbene percepisca che ci sono dei problemi.
Intanto, nel 2013 lei, Allan e Elise trascorrono un periodo insieme a Slade Wilson (che Leonor aveva già incontrato, ma per cui non è certa se provare astio o affetto), mentre Raven e Joey affrontano un ulteriore attacco della Chiesa di Sangue. Del successivo incontro con Lena Luthor e della relazione che la ragazza intraprenderà poi con Allan a partire dal 2015, Leonor non sarà assolutamente entusiasta.
Nel 2014, intanto, accoglie con felicità il ritorno di Rose e Eddie e contribuisce a far pesare meno alla cugina Lily la nuova condizione di demone.
2017/2018 – Alla decisione di Allan di trasferirsi negli Stati Uniti dove cominciare la propria carriera da eroe, Leonor decide di seguirlo, assumendo a sua volta l’identità di Ravager. A Los Angeles vengono quindi fondati i Teen Titans [arc #30], dove la ragazza ha modo di conoscere anche Zachary Zatara Jr. e, l’anno dopo, Richard Tyler Jr. e Brian Locke (per cui Leonor nutre un certo sospetto).
Intanto, la fama e le apparizioni pubbliche della squadra le attirano le attenzioni di Dylan Myers, accolito della Chiesa di Sangue, che sviluppa per lei una vera e propria ossessione; inizialmente Leonor non se ne rende conto, avvertendo solo dei sentimenti molto forti quando lui è nei paraggi.
coming soon
Curiosità:
• Non ha mai utilizzato il potere di modificare le emozioni altrui perché, come Joey le ha insegnato, trova la cosa assolutamente immorale.
• Pur avvertendo i sentimenti altrui, non è affatto abituata ad intromettersi nelle vite degli altri, cercando sempre di rivelare ciò che sente il meno possibile e solo in casi estremi.
• Da bambina nutriva tantissima stima per Rose Wilson e accentuava i comportamenti affettuosi nei suoi confronti per far ingelosire Raven.
• Da ragazza, era perfettamente cosciente del fatto che lei e Brion Logan avessero molti più punti in comune di quanto non sembrasse a prima vista, ma si è sempre rifiutata di instaurare con lui un rapporto apertamente di affetto. I due sono riusciti a trovare un terreno comune e una nuova vicinanza solamente durante il soggiorno in Markovia tra il 2036 e il 2042.
• La prima volta che è andata a letto con Slade Logan erano entrambi ubriachi ed entrambi, il giorno dopo, hanno deciso che era stato tutto un errore. Slade ci ha ripensato qualche giorno dopo, Leonor non ci ha ripensato fino al 2028.
• Nonostante gli sforzi, non è riuscita ad essere per i Titans il leader di cui avevano bisogno dopo l’allontanamento di Allan e lo scioglimento della squadra ha pesato su di lei come un vero e proprio fallimento e una delusione nei confronti del fratello.
• E’ stata lei, tramite degli intermediari conosciuti da Dylan, ad assoldare Katy Chase per l’omicidio di Lena Luthor, alla festa del matrimonio con Allan. È stato un tentativo, piuttosto goffo e moralmente scorretto, di salvare il fratello.
• Ha sempre saputo che Dylan non ha mai interrotto i collegamenti con Angela durante tutta la sua infanzia, dal 2030 in poi, ma non gliel’ha mai impedito, perché cosciente che l’uomo non avrebbe mai fatto del male né a lei né alla bambina.
• Ha cercato di occuparsi personalmente di Wendy e Lionel il più possibile, perché ha sempre avuto la sensazione che, cresciuti nel modo sbagliato, i due si sarebbero potuti rivelare molto più pericolosi di quanto non sembrassero. Per questo, ha anche cercato di essere per loro una figura materna nei limiti del possibile.


[Foto: Simona McIntyre – Personaggio: cialy_girl, namidayume]
Tags: !scheda pg, pg: leonor wilson, » città: gamenn (zandia), » città: los angeles (usa), » città: markovburg (markovia), » città: new york (usa), » team: outsiders, » team: teen titans, • hero
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments