namidayume (namidayume) wrote in lovvoverse,
namidayume
namidayume
lovvoverse

[Scheda] Lyta Milton-Buchanan



Nome: Hippolyta "Lyta" Milton-Buchanan
Genitori: Donna Milton (Circe), Ares Buchanan
Aspetto fisico: Capelli corti, di colore viola chiaro come quelli della madre, lisci, occhi scuri.
Nascita: 1999
Luogo di nascita: Gateway City
Città: Gatewat City; New York
Morte: 2066
Religione: Politeismo Greco
Occupazione: Giuda nel museo di New York nel '25. Nel '36 ne diventa direttrice.
Carattere: Allegra e festosa, non è esattamente una persona che ama avere la responsabilità di altre persone: non è incline al comando e nemmeno arrogante, tende a valutare anche il punto di vista esterno piuttosto che fare di testa sua, forse perché avendo subito fin da ragazza i caratteri a volte troppo intransigenti e dominatori dei genitori ha capito presto l’importanza di essere più aperta.
Prova una profonda passione per la storia, ma è qualcosa che tende a condividere più che a voler solo per sé, per questo vede di cattivo occhio i furti di oggetti antichi e preziosi, è contraria persino alle collezioni private perché reputa che la storia sia un bene collettivo. Non prova gusto nel fare del male per raggiungere i propri obiettivi, ma nemmeno senso di colpa, c’è da dire che punire le persone con la morte le sembra meno divertente di qualche scherzo idiota come far trovare il letto pieno di vermi.
Costume: Tunica azzurra, lunga, con cintura argentata e sandali bianchi. Indossa dei bracciali blu larghi sulle braccia.
Poteri/Abilità:
• Esperta nella magia, ciò le permette di influire sulla realtà tramite incantesimi e magie
• Può trasformare oggetti e persone in qualunque cosa desideri.
• È in grado di creare scudi magici per difendersi dagli attacchi.
• Percepisce la presenza di altre persone dotate di poteri.
• Teletrasporto.
• Riesce a creare illusioni.
• Guarisce da qualsiasi ferita molto più in fretta degli esseri umani.
Storia: Figlia del dio della guerra Ares e della maga Circe, Lyta viene cresciuta dalla madre e spinta nel mondo criminale già in tenera età: la donna, infatti, porta spesso la bambina durante i combattimenti contro Wonder Woman. Molto tempo lo passano viaggiando in svariate città statunitensi, così da non essere facilmente individuabili dai supereroi e alleandosi con svariati criminali.
Ma crescendo Lyta, sebbene legata alla madre, non riesce a fare del tutto suoi il desiderio di conquista di Circe; nel momento in cui i suoi poteri e il suo allenamento le permetterebbero di compiere davvero del male contro civili ed eroi cerca sempre di arginare i danni che potrebbe causare. Si dimostra essere, infatti, più una casinara, dal 2015 si concentra sugli attacchi nei confronti di Robert Long e Diana Harper perché entrambi si sono dimostrati capaci di frenarla – e perché li reputa immensamente divertenti – ma ciò non sfugge agli occhi di Circe.
coming soon
Curiosità:
• Grazie alle amicizie di sua madre ha incontrato Lena Luthor da piccola, ma l’ha trovata noiosa. Invece adorava Anthony Marston, che si divertiva spesso a tormentare, il quale ovviamente non ricambiava per nulla.
• Ha partecipato al matrimonio di Donna e Roy Harper: qui ha avuto modo di tormentare Lian, Robert, Iris e Jai. Non ha azzardato fare nulla a Cerdian semplicemente per il modo in cui Dolphin la guardava.
• Nel '26 è rimasta incinta di un amico: appena scoperto della cosa il ragazzo si è rifiutato di darle qualunque sostegno, affermando di non volerne sapere nulla, Circe e Ares si sono imbestialiti accusandola immaturità e stupidità, dichiarando che il bambino, in quanto mezzo umano, non sarebbe mai potuto essere all’altezza dei loro nomi – in tutto ciò, Ares ha anche proposto di trucidare il ragazzo. Lyta, comunque, non ha superato i due mesi: subisce un aborto spontaneo che calma immediatamente i genitori. Questa esperienza la sconvolge comunque nel profondo e la spinge a non mettere la creazione di una famiglia tra i suoi futuri piani.
• Bill Barks, appassionato di storia antica, ha portato spesso la figlia Amelia durante i turni di Lyta perché la reputava la migliore tra le guide presenti nel museo. Presto i due hanno cominciato a insospettirsi sulle conoscenze della donna, arrivando a comprendere la sua discendenza greca e il probabile collegamento con delle divinità.
• Lei e Bill hanno intrapreso una relazione con la dovuta calma, che non ha mai assunto contorni definiti per volere di entrambi.

[Foto: Shannyn Sossamon - Personaggio: DC Comics - Versione del personaggio: cialy_girl, namidayume]
Tags: !scheda pg, pg: lyta milton-buchanan, » città: gateway city (usa), » città: new york (usa), • neutro, • villain
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments