namidayume (namidayume) wrote in lovvoverse,
namidayume
namidayume
lovvoverse

[Scheda] Helena Kyle



Nome: Helena Freleng Kyle
Genitori: Sam Bradley Jr., Selina Kyle
Genitori adottivi: Adam Freleng, Patricia Freleng
Altri Parenti: Claire Freeleng (sorella adottiva), Slam Bradley (nonno paterno) Spoiler! Ibn al Xu’ffasch (marito), Damian al Ghul (cognato), Timothy Wayne (figlio), Selina Wayne (figlia), Freddie McKenzie (cognato)
Aspetto fisico: Ha i capelli lunghi, castano scuro, gli occhi verdi ed è di altezza media.
Nascita: 2001
Luogo di nascita: Gotham City
Città: Gotham City
Morte: 2066
Religione: Agnostica
Occupazione: Dal 2034 gestisce la “Fondazione Bruce Wayne”, ramo della Wayne Foundation
Carattere: Helena è una persona determinata, fino a rasentare la più assoluta cocciutaggine, animata da una costante furbizia e intraprendenza che le permettono di cavarsela in pressoché qualunque situazione. È brillante, generalmente allegra, estroversa e solare; ama lanciarsi nelle situazioni a capofitto, spesso senza pensare alle conseguenze e risultando fin troppo impulsiva e propensa ad agire “di pancia”. È emotiva, tanto che è possibile leggerle i sentimenti e i pensieri sul volto con estrema facilità anche senza conoscerla bene, e tende a preoccuparsi parecchio degli altri e ad operarsi al meglio delle proprie possibilità per il loro benessere. È sostanzialmente incapace di far del male alle persone, anche se è affetta da una leggera cleptomania. Negli anni non cambia poi molto, trovando sempre la forza di rialzarsi e di recuperare la propria positività grazie ai legami con le persone a cui vuole bene.
Identità: Catwoman
Costume: Ricalcato quasi in toto da quello indossato da Selina Kyle negli ultimi anni della sua attività, compreso di occhiali. Gli stivali sono anfibi senza tacco e dalla maschera escono per metà i suoi capelli.
Equipaggiamento:
• Una frusta, che utilizza sia come arma che come fune e che porta legata in vita a mo’ di cintura.
Poteri/Abilità:
• Gli allenamenti a Gotham le hanno permesso di sviluppare una notevole agilità, grazie alla quale riesce a compensare l’assenza di forza fisica.
• Ha un forte sesto senso per il pericolo e un’ottima capacità di improvvisazione.
• La cleptomania, manifestatasi già quando era una bambina, l’ha forzata a sfruttare la propria agilità anche per piccoli furti e taccheggi, in cui dimostra una grande bravura.
Team: Affiliata alla JLA in età adulta, ma non entra mai a farne parte a tutti gli effetti.
Storia:
2001 – Helena nasce a Gotham City, in seguito alla morte del padre che, quindi, non ha mai modo di conoscere. Sua madre si impegna a crescerla da sola, ma, nonostante l’intenzione di abbandonare i panni da Catwoman, non riesce a tenerla completamente al sicuro.
2002 – I pericoli a cui la sottopone diventano per Selina insopportabili, così da farle maturare la scelta di darla in affidamento. Grazie ai contatti di Bruce Wayne, la bambina trascorre un mese solo all’interno di una casa per l’infanzia gothamita, per poi essere subito adottata da Adam e Patricia Freleng.
2005/2015 – Con i Freleng, la sua infanzia scorre tranquilla, come quella di una normalissima bambina. Nel 2005 viene adottata Claire, a cui Helena guarderà sempre come ad una effettiva sorella. Durante la scuola, ha i primi contatti con Emily Nigma e Clara Jonson, che diventano sue care amiche. Solo nell’adolescenza comincia a farsi domande sui propri genitori biologici, ma senza prendere alcuna decisione in merito.
2016 – Accusata di taccheggio in un centro commerciale, viene salvata da una possibile denuncia da Josh Mardon, con cui stringe subito amicizia continuando ad incontrarlo in seguito. Al ragazzo rivela di essere stata adottata e, dopo un’iniziale titubanza, accetta la sua offerta di far scoprire a Jim Kuttler l’identità dei suoi genitori biologici. La scoperta di essere figlia di Selina Kyle, collegata all’eroina Catwoman, sconvolge Helena più di quanto avrebbe creduto; necessitando tempo per se stessa, si trasferisce quindi – con l’approvazione dei Freleng – nell’appartamento di Jim, dove conosce anche Thomas Blake Jr [arc #25].
Il caos che questo comporta nella sua vita, non le permette di prestare attenzione ai problemi della sua amica Clara: Helena rimane afflitta di fronte alla sua sparizione e, pertanto, si lega ancora di più a Josh e Jim.
2017/2018 – Finalmente scesa a patti con la scoperta di chi sia sua madre, Helena fa realizzare a Jim Kuttler un costume da Catwoman, prendendone l’identità; con Josh e Thomas, la ragazza inizia a realizzare piccoli furti dietro l’organizzazione di Jim, venendo spesso in contatto con la Bat-family.
coming soon
Curiosità:
• Da ragazza, ha un cane di nome Bingo.
• Come Thomas Blake Jr., ha un collare con tanto di medaglietta con scritto davanti il nome e dietro l'indirizzo di casa, regalo di Josh Mardon ("Nel caso i due gattini si perdano"). Anche una volta che il gruppo si è sfaldato, Helena continua a conservarla.
• Quando Mar’i Grayson indossava i panni di Robin le due avevano un buonissimo rapporto, poiché, spesso, più che darsi realmente la caccia si limitavano a trasformare il tutto in una competizione. Se Mar’i vinceva, Catwoman restituiva la refurtiva; se vinceva Helena, Robin si ritrovava un peluche a forma di gatto ad aspettarla su un gargoyle la notte successiva.
• Dopo il suo arrivo a Villa Wayne, ha cercato diverse volte di rintracciare Thomas, Jim e Josh e di ristabilire un rapporto con loro, ma ogni suo tentativo è fallito. È stato Ibn al Xu’ffasch ad aiutarla a superare la loro perdita e a capire che le strade che avevano intrapreso erano ormai troppo diverse.
• La sua cleptomania non viene meno in età adulta e, per questo, le Wayne Enterprises sono state spesso costrette a fornire finanziamenti e donazioni in denaro a diversi negozi di alta moda o gioiellerie della zona.
• Ha sempre cercato di tenere la propria famiglia adottiva fuori dalle questioni di villain e supereroi, sebbene non abbia mai perso i contatti con loro, continuando anzi a frequentarli quasi quotidianamente. Sua sorella Claire era spesso ospite all’appartamento di Jim e Josh e, in seguito, anche a Villa Wayne insieme a Freddie. È stato quest’ultimo, ingenuamente, a rivelarle l’identità segreta di Ibn e a quel punto Helena non ha più potuto tacere la propria. Claire l’ha presa meglio di quanto avesse creduto.
• Ha un ottimo rapporto con Caleb Chase, con cui si è trovata a legare nonostante i problemi con Mar’i Grayson.
• Quando Martha Grayson aveva quindici anni le ha domandato cosa fosse successo di brutto tra lei, Ibn e Mar’i. Helena le ha raccontato la verità senza omettere alcun particolare e, dopo averla guardata con una leggera delusione, Martha ha detto: “Se non si trattasse di te, adesso ti darei un pugno.”
• Ha cercato spesso di convincere suo figlio Timothy a lasciare Villa Wayne per vivere da solo, ma il ragazzo ha sempre rifiutato di starle lontano troppo a lungo.


[Foto: Lucy Hale – Personaggio: DC Comics – Versione del personaggio: cialy_girl, namidayume]
Tags: !scheda pg, pg: helena kyle, » città: gotham city (usa), • hero, • villain
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments