namidayume (namidayume) wrote in lovvoverse,
namidayume
namidayume
lovvoverse

[Scheda] Josh Mardon



Nome: Josh Mardon Altman
Genitori: Mark Mardon, Julie Jackam
Genitori adottivi: Paul Altman, Shirley Altman
Altri Parenti: Spoiler! Margareth Lee (moglie), Juliet Mardon (figlia)
Aspetto fisico: Capelli castano scuro e occhi grigio-verdi.
Nascita: 1999
Luogo di nascita: Keystone City (USA)
Città: Gotham City (USA), Keystone City (USA), New York City (USA)
Morte: 2052
Religione: Ateo
Occupazione: Mentre da ragazzo si mantiene con attività criminali, o lavoretti di qualsiasi genere, nel 2030 comincia a lavorare stabilmente al bar di Caleb Chase.
Carattere: In apparenza, Josh sembra prendere tutto alla leggera: questo perché gli piace divertirsi e perché il suo ottimismo congenito lo porta sempre a guardare il lato positivo delle cose. Ha però diversi punti deboli che, se stuzzicati, lo fanno stare parecchio male, quali l’abbandono subito dal padre e la storia con Helena Kyle. Vive i suoi “momenti bui” con la stessa assolutezza con cui vive quelli belli, ma in quei casi preferisce isolarsi e sfuggire da tutti. Gli piace stare in compagnia ed è capace di legarsi molto saldamente alle persone; ha una facilità nell’affezionarsi che riconosce come non sempre positiva, ma che ugualmente non sa come limitare. Ha un grande spirito protettivo verso i suoi amici e affetti, a cui dimostra una fedeltà spaventosa, ed è generalmente una brava persona, incapace di ferire o uccidere qualcuno volontariamente, anche se terribilmente insofferente alle regole.
Identità: Stormbearer
Costume:
• Fino al 2024 indossa semplicemente una t-shirt bianca con sopra disegnata – da lui stesso – una nuvola di pioggia grigia.
• Dal suo ingresso nei Rogues, e in seguito anche negli Outsiders, indossa una tuta aderente verde e gialla simile a quella del padre, con un domino verde sugli occhi.
Poteri/Abilità:
• Possiede il potere meta-umano di manipolazione delle condizioni atmosferiche, ereditato da suo padre, e riesce ad utilizzarlo fin da bambino in modo automatico, senza sfruttare oggetti catalizzatori. È quindi in grado di richiamare qualsiasi fenomeno meteorologico, anche perfettamente in contrasto con il tempo naturale, e di volare utilizzando correnti d’aria. Possiede anche un controllo limitato sul magnetismo.
Team: Rogues, Outsiders
Storia:
1999/2001 – Josh nasce dopo una breve relazione sessuale tra Julie Jackam e Mark Mardon; quest’ultimo, in seguito alla sua nascita, si rifiuta però di occuparsi di lui in qualsiasi modo, limitandosi a riconoscerlo e a dargli il proprio cognome. Nonostante l’assenza dell’uomo, i suoi primi anni d’infanzia scorrono tranquilli.
2002 – Per seguire un proprio piano, Inertia uccide Julie e rapisce Josh, fingendo poi di ucciderlo davanti agli occhi del padre. In realtà, Josh viene trasferito a Gotham City e affidato illegalmente – dietro la falsificazione di alcuni documenti – a Shirley e Paul Altman [arc #07].
2003/2007 – Josh cresce credendoli la propria famiglia, sebbene i rapporti tra i due siano spesso costellati la liti furiose. Intanto inizia a sviluppare i propri poteri, imparando a maneggiarli praticamente da solo, dato il timore che Shirley e Paul sembrano averne.
2008 – L’abbandono di Shirley della casa si riflette su Josh in maniera negativa, soprattutto perché Paul perde nei suoi confronti ogni tipo di comportamento affettuoso. Il bambino comincia sempre di più a maturare la convinzione che quella non sia la sua vera famiglia.
2014 – La convivenza con Paul si fa sempre più difficile e, alle domande di Josh sulla propria storia personale, l’uomo si rifiuta di rispondere. Il ragazzino decide quindi di contattare Jim Kuttler, dopo aver appreso della sua bravura nel ricercare informazioni da alcuni amici. In questo modo scopre la verità circa i suoi genitori biologici e la sua adozione. Ferito, scappa di casa e inizia a vagare per Gotham City, seminando il caos con i propri poteri; sebbene la Bat-family cerchi di fermarlo, è solo Mar’i Grayson a riuscire a stabilire con lui un dialogo e, successivamente, a convincere Jim Kuttler ad offrirgli di abitare nell’appartamento che usa come ufficio [arc #25]. Pochi mesi dopo, a loro si unisce anche Thomas Blake Jr.
2016 – In un centro commerciale, Josh incontra Helena Freleng, salvandola da un’accusa di taccheggio. Ben presto, i due stringono amicizia e, alla scoperta che anche Helena è stata adottata, Josh le offre di far scoprire a Jim la sua storia. La ragazza accetta e, dopo aver scoperto di essere la figlia di Selina Kyle [arc #11], si trasferisce definitivamente a vivere con loro, approfondendo l’amicizia appena nata.
Nello stesso anno, Josh riceve la visita di Owen Mercer, che cerca di creare con lui un rapporto, ma viene bruscamente allontanato dal ragazzo.
2017/2018 – Il rapporto tra Helena e Josh diventa ben presto una vera e propria relazione. Alla scelta della ragazza di assumere l’identità di Catwoman, Josh – insieme a Thomas – la segue, cominciando con loro a mettere in atto alcuni furti organizzati da Jim Kuttler.
coming soon
Curiosità:
• È un appassionato lettore, ma si è sempre rifiutato di rubare libri, riuscendo a comprarli con i soldi ricavati da altri furti o da prestiti. Era solito anche sgridare Jim Kuttler quando scopriva che li scaricava.
• Ha lasciato la scuola a 15 anni, quando è fuggito dalla casa dei genitori adottivi.
• Lo pseudonimo Stormbearer è stato coniato nel 2024, quando si è unito ai Rogues e si è rifiutato categoricamente di utilizzare quello di suo padre. Infatti, il costume è l’unica concessione che Josh ha fatto all’uomo.
• Dopo aver lasciato Gotham nel 2024, e prima di recarsi a Keystone, ha trascorso un periodo a Star City, dal suo amico Radley Xeradis, e poi ha vagato per diverse cittadine americane. Durante il soggiorno a New York ha conosciuto Caleb Chase e Ramsey Spencer.
• Non ha mai tentato di avvicinare Mark, nemmeno nel periodo a Keystone, perché in fondo non è mai riuscito a perdonarlo per averlo lasciato andare così facilmente. Col tempo il risentimento viene meno, ma nessuno dei due riesce a fare il passo necessario ad una riconciliazione.
• Prima dell’ingresso negli Outsiders, non ha mai avuto un vero e proprio rapporto di amicizia con Mar’i Grayson, ma Josh non ha mai dimenticato che è stato merito suo se nel 2014 ha trovato un posto dove stare. All’ingresso in squadra, erano tra i pochi a sapere gran parte molte cose l’uno del passato dell’altra ed è stato praticamente inevitabile che diventassero molto amici.
• E’ stato il testimone di Radley Xeradis al suo matrimonio con Lucy Queen. Dal momento dell’abbandono della strada criminale di Radley, infatti, lui e Josh hanno ripreso ad avere rapporti regolari, cosa che ha portato le loro figlie, Mia e Juliet, a crescere praticamente insieme.
• Ha cominciato ad allenare Juliet a gestire i propri poteri fin da quando ha compiuto cinque anni. Dai sette, la portava già con sé e la mamma in combattimento nelle missioni meno pericolose degli Outsiders.

[Foto: David Henrie – Personaggio: DC Comics – Versione del Personaggio: cialy_girl, namidayume]
Tags: !scheda pg, pg: josh mardon, » città: gotham city (usa), » città: keystone city (usa), » città: new york (usa), » team: outsiders, • hero, • villain
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments